Quanto tempo si possono conservare i vostri cosmetici?

Publié le : 05/01/2017 15:02:01
Catégories : Consigli di bellezza



Qualche volta, fare una piccola cernita nella beauty case è imperativo. E’ necessario evitare di usare cosmetici scaduti. Quanto tempo si possono conservare i prodotti cosmetici? Come fare per conservarli più tempo? Avril risponde alle vostre domande.



 Quanto tempo si possono conservare i vostri cosmetici? 

Ci sono due menzioni possibili sugli imballaggi dei cosmetici che vi danno indicazioni per quanto riguarda la durata di vita del prodotto che avete comprato: la DLC e il PPA.



La DLC, o Data limite di consumo

Se il prodotto ha una durata di utilizzazione limitata a meno di 30 mesi, il fabbricante deve indicare la DLC data limite di consumo. Vedrete questa menzione “da consumarsi preferibilmente prima” seguita da una data. Quando la data indicata sull’imballaggio è scaduta, il prodotto sarà scaduto anche se non l’avete ancora aperto.



Il PPA, o Periodo Post Apertura

Se il prodotto ha una durata di utilizzazione di 30 mesi ed oltre, il fabbricante non ha bisogno di indicare una data limite di consumo. Invece, deve indicare un periodo post apertura. E’ una menzione obbligatoria che riguarda la durata di vita dopo l’apertura dei cosmetici.

Durata vita cosmeticiPer conoscere il PPA bisogna guardare il piccolo logo che rappresenta un vasetto di crema stampato sull’imballaggio. Vedrete un numero e la lettera “M”. Indica il numero di mesi dopo l’apertura durante i quali potete utilizzare il prodotto!

Così, potete scrivere sul prodotto la data quando lo aprite per utilizzarlo (non la data di quando l’avete comprato), altrimenti questa menzione non sarà utile per voi!



 Perché’ la durata di vita e’ diversa a secondo del prodotto? 

La durata di vita è calcolata con l’ambito di garantire al consumatore una sicurezza massima per quanto riguarda i rischi di contaminazione microbiologica. Viene determinato secondo diversi criteri:

La resistenza della formula alla contaminazione batterica: è diverso secondo l’efficienza dei conservatori e della loro natura, chimica o naturale. Ma dipende anche dalla formula: la durata di vita è più piccola se il prodotto contiene acqua.

- Il tipo di imballaggio: vasetto,tubo, fiaschetta

- La prevedibile vita operativa: uso quotidiano, settimanale

- L’area di applicazione: membrane mucose, pelle, scalpo

- La popolazione puntata: bambini, adulti

Conservare cosmetici



 Quale durata di vita a secondo dei cosmetici? 

Dovete sempre riferirvi all’imballaggio ma globalmente le durate di utilizzazione massima dei cosmetici convenzionali sono questi:

- Mascara e eyeliner: 3 a 6 mesi. Acqua + area sensibile: il PPA è molto piccolo.

- Rossetto: circa 15 mesi. Se la formula non contiene acqua, il rischio di contaminazione via germe è quasi nulla. Invece, durante i mesi, la formula può evolvere, a secondo dei cambiamenti di temperatura. Di conseguenza, la consistenza, il profumo o il colore possono cambiare ed è meglio buttare il vostro rossetto perché il risultato non sarà qui.

- Blushes, ombretti e ciprie: 12 a 18 mesi. Il rischio è quasi nullo se non contengono acqua. Ci sono pochi rischi se voi lo utilizzate dopo la data massima di utilizzazione

- Latte struccante, latte corpo, lozione detergente: 12 mesi

- Crema viso: Fiaschetta: 12 mesi/ Vasetto: 9 mesi.

- Olio corpo: 18 mesi. Ci sono meno rischi con gli oli dove le batterie non proliferano

- Crema solare: Buttatela dopo le vostra vacanze d’estate perché i filtri solari non possono essere conservati. Le variazioni di temperatura subita dal prodotto (dal calore della borsa da spiaggia) può modificare la consistenza  o l’odore della formula.



 Come conservare i miei cosmetici più tempo? 

Ecco qualche semplice regola per allungare la durata di vita dei vostri cosmetici:

Tenete i vostri cosmetici in un luogo fico e secco, al riparo dalla luce. Difatti, il bagno non è il posto ideale per conservare i vostri cosmetici ma è difficile immaginare di immagazzinarli altrove..

- Lavate le mani prima di utilizzare i vostri cosmetici

- Chiudete con cura il prodotto dopo l’utilizzazione per limitare il contatto con l’aria il quale può modificare le sue proprietà

- Non prestare il vostro rossetto o la vostra matita per occhi alle amiche

- Pulite regolarmente i vostri accessori, pennelli



 Come riconoscere un cosmetico scaduto? 

E’ facile! Buttate il prodotto se constatate un cambiamento di:

- Colore

- Consistenza

- Odore

Se avete dubbi, è meglio perdere qualche euro piuttosto di rischiare un’infezione.



 E’ vero che i cosmetici biologici hanno una durata di vita più piccola? 

I conservatori contenuti nei cosmetici biologici sono naturali, la loro efficienza contro le germe non è così forte,  rispetto a conservatori chimici.  E’ anche per questo motivo che i conservatori chimici furono introdotti nella formula di cosmetici: per allungare la loro durata di vita. Ma sono a volte nocivi per la sanità come il paraben per esempio.

Così il PPA è spesso più piccolo rispetto ai cosmetici convenzionali ma i conservatori che sono contenuti sono meno nocivi per la pelle e la sanità del consumatore.

 

Partager ce contenu